Cronaca
Fermati dalla Polizia Stradale

Pesce e molluschi trasportati sul furgone in pessime condizioni di igiene

Controllo anche dea parte dell'Asl. Pesante la sanzione: 6.377 euro. Merce sequestrata per essere distrutta.

Pesce e molluschi trasportati sul furgone in pessime condizioni di igiene
Cronaca Biella Città, 11 Marzo 2022 ore 12:47

Pesce e molluschi trasportati sul furgone in pessime condizioni di igiene.

Dalla Polizia stradale

Nel pomeriggio di domenica scorsa in località Valduggia (provincia di Vercelli), la pattuglia del Distaccamento Polizia Stradale Varallo ha fermato, durante un posto di controllo sulla SP 76 “Cremosina”, un autocarro di proprietà di una società con sede a Milano condotto da un cittadino cinese residente sempre nel capoluogo lombardo. Non è chiara la destinazione, ma non si esclude che fosse il Biellese.

Carnbe e pesce in cattive condizioni

Durante il controllo gli operatori hanno appurato che il veicolo trasportava della merce alimentare, più precisamente carne di vario tipo, pesce e molluschi in cattive condizioni igieniche. La temperatura di trasporto risultava difatti essere di + 4° anziché, come previsto, di – 18 °C, trattandosi di merce surgelata. Detta merce era inoltre priva di etichettatura che ne attestasse la provenienza ed era contenuta in sacchi anziché in recipienti idonei, mentre il veicolo era sudicio e con dispositivi di equipaggiamento inefficienti.

Pesante sanzione e sequestro

Per tali motivi veniva richiesto l’intervento di personale dell’ASL di Vercelli il quale procedeva per quanto di competenza al sequestro della merce ai fini della distruzione. Gli agenti della Polstrada procedevano alla redazione dei verbali per un importo complessivo di 6.377 euro e alla segnalazione alla Motorizzazione per la revisione straordinaria dell’autocarro.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter