Cronaca
Alla Colla di Netro

Pescatori rumeni accendono il fuoco vicino al bacino dell'Ingagna: chiesto l'intervento dei Carabinieri forestali

Non sono state riscontrate violazioni. Invitati a non abbandonare rifiuti lungo la sponda.

Pescatori rumeni accendono il fuoco vicino al bacino dell'Ingagna: chiesto l'intervento dei Carabinieri forestali
Cronaca Elvo, 23 Novembre 2021 ore 12:39

Pescatori rumeni accendono il fuoco vicino al bacino dell'Ingagna: chiesto l'intervento dei Carabinieri forestali.

Controlli alla Colla

Ancora un intervento dei Carabinieri forestali nel fine settimane sulle rive del bacino creato dalla diga di Mongrando grazie al torrente Ingagna. I controlli sono stati effettuati nella zona della Colla di Netro dove dei pescatori di origine rumena (nessuno però  al momento del controllo trovato in atteggiamento di pesca), provenienti dal Torinese, avevano acceso un fuoco per poi preparare da mangiare.

Anche due donne

Nel gruppo formato da una decina di persone di tutte le età, c'erano anche due donne. I Carabinieri forestali non avrebbero riscontrato violazioni di nessun genere. Hanno però invitato i componenti del gruppetto a non gettare immondizie.