Menu
Cerca
ospedale di biella

Personale sanitario di Biella in sciopero venerdì: visite, esami e prestazioni a rischio

Astensione dal lavoro indetta da Usb per tutta la giornata del 21 maggio

Personale sanitario di Biella in sciopero venerdì: visite, esami e prestazioni a rischio
Cronaca Biella Città, 18 Maggio 2021 ore 14:11

Chi è in attesa di un esame, una prestazione, una visita "non urgente" programmata presso l'Ospedale e gli ambulatori dell'Asl 1 per venerdì 21 maggio, rischia di vederla sfumare a causa di uno sciopero indetto per l'intera giornata del 21 maggio dal personale sanitario aderente da Usb e Usb PI

La comunicazione dell'Asl 1 di Biella

Si comunica che la Regione Piemonte ha trasmesso circolare della Presidenza del Consiglio dei Ministri - Dipartimento della Funzione Pubblica - con la quale viene data informazione che le  Associazioni Sindacali USB - Unione Sindacale di Base - e CUB SANITA’ - Confederazione Unitaria di Base Sanità - hanno proclamato lo sciopero nazionale di tutto il personale del comparto sanità pubblica, delle IPAB e delle ASP afferenti agli EE.LL. e dei Policlinici Universitari, delle Aziende della sanità privata, delle cooperative sociali, associazioni e società operanti anche in appalto, concessione e accreditamento nei servizi sanitari e socio sanitari su tutto il territorio nazionale
PER L’INTERA GIORNATA DEL 21 MAGGIO 2021. Allo sciopero come proclamato dalla USB ha aderito la USB PI.
Si rende noto, pertanto, che in tale giornata potrebbero non essere garantite, presso l'ASL BI di Biella, le prestazioni che non rivestono carattere di urgenza