stalking

Perseguitava la ex fidanzata di Candelo, arrestato giovane uomo di Biella

Ieri sera si è presentato a casa della ex che lo aveva lasciato e che da settimana minacciava e ossessionava con atti persecutori e dispetti

Perseguitava la ex fidanzata di Candelo, arrestato giovane uomo di Biella
Grande Biella, 07 Luglio 2020 ore 16:33

Nella tarda serata di ieri i carabinieri della stazione di Candelo hanno tratto in arresto per atti persecutori un 35enne residente a Biella. L’uomo nonostante le denunce dell’ex compagna e le diffide dei militari dell’Arma ha continuato a minacciare e perseguitare la donna, portandola ad avere timore per la propria incolumità.

Non aveva accettato la fine della relazione, come spesso accade, e cercava ostinatamente un barlume di speranza di riconciliarsi con la donna, ma senza successo. All’amore si sono quindi sostituite ossessioni, scenate di gelosia, dispetti e minacce gravi. Questa notte si è presentato nuovamente alla porta di casa, sono arrivati i carabinieri della locale stazione e per l’uomo sono scattate le manette.

Ora è rinchiuso nel carcere di Biella con l’accusa di atti persecutori e minacce.

 

 

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno