Perseguita la ex, condanna per stalking

Perseguita la ex, condanna per stalking
01 Ottobre 2014 ore 22:08

Ha perseguitato in modo assillante la ex al punto da farla vivere in un continuo stato di ansia e paura. Scriveva frasi a sfondo sessuale sui muri col suo nome, la picchiava e insultava. I fatti sono avvenuti a Valle Mosso, Crocemosso e Crevacuore. Addirittura le aveva regalato un telefono cellulare in grado di registare telefonate e messaggi in entrata e in uscita. Ieri l’uomo ha patteggiato la pena.

TUTTI I PARTICOLARI LI POTRETE TROVARE DOMATTINA SU ECO DI BIELLA IN EDICOLA

Ha perseguitato in modo assillante la ex al punto da farla vivere in un continuo stato di ansia e paura. Scriveva frasi a sfondo sessuale sui muri col suo nome, la picchiava e insultava. I fatti sono avvenuti a Valle Mosso, Crocemosso e Crevacuore. Addirittura le aveva regalato un telefono cellulare in grado di registare telefonate e messaggi in entrata e in uscita. Ieri l’uomo ha patteggiato la pena.

TUTTI I PARTICOLARI LI POTRETE TROVARE DOMATTINA SU ECO DI BIELLA IN EDICOLA

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità