Menu
Cerca
Carabinieri

Percepiva il reddito di cittadinanza e poi lavorava in nero, scoperto

Impiegato di un’azienda edile denunciato.

Percepiva il reddito di cittadinanza e poi lavorava in nero, scoperto
Cronaca 26 Maggio 2021 ore 16:35

Impiegato di un’azienda edile denunciato.

Percepiva reddito di cittadinanza

Percepiva il reddito di cittadinanza, poi lavorava in nero. Ma è stato scoperto e denunciato dai carabinieri.

Scoperto

“I CARABINIERI DEL NUCLEO ISPETTORATO DEL LAVORO DI BIELLA, SEGUITO VERIFICA ISPETTIVA IN MATERIA DI SALUTE E SICUREZZA NEL SETTORE EDILE - si legge in una nota - ACCERTAVANO NEI CONFRONTI DI UNA IMPRESA INDIVIDUALE, ESERCENTE LAVORI EDILI, L’IMPIEGO DI UN LAVORATORE IN NERO SU NR. 1 IMPIEGATO. DA ULTERIORI ACCERTAMENTE EMERGEVA CHE IL LAVORATORE IN NERO RISULTAVA ILLEGITTIMO PERCETTORE DI REDDITO DI CITTADINANZA E PERTANTO VENIVA DEFERITO ALL’AUTORITA’GIUDIZIARIA. NEI CONFRONTI DEL DATORE DI LAVORO PROCEDEVANO ALLA CONTESTAZIONE DELLA SANZIONE AMMINISTRATIVA PREVISTA PER IL LAVORO SOMMERSO PARI AD € 1800,00 E VENIVA AVVIATA D’UFFICIO LA PROCEDURA PER LA REGOLARIZZAZIONE DEL RAPPORTO DI LAVORO”.