Cronaca

Per la musica dal vivo arrivano i carabinieri

Per la musica dal vivo arrivano i carabinieri
Cronaca 25 Aprile 2016 ore 11:02

A Rosazza per la musica dal vivo sono arrivati i carabinieri. È successo ieri pomeriggio. A chiamare i militari è stato un residente della zona, dicendo che una donna aveva organizzato un concerto non autorizzato nei locali davanti a casa sua. Quando i carabinieri sono arrivati nel luogo indicato hanno trovato - in effetti - due musicisti che suonavano dal vivo in un prato e una decina di spettatori. Sono in corso accertamenti per capire se sia il caso di emettere, nei confronti dell'organizzatrice di quel piccolo concerto, qualche provvedimento.

A Rosazza per la musica dal vivo sono arrivati i carabinieri. È successo ieri pomeriggio. A chiamare i militari è stato un residente della zona, dicendo che una donna aveva organizzato un concerto non autorizzato nei locali davanti a casa sua. Quando i carabinieri sono arrivati nel luogo indicato hanno trovato - in effetti - due musicisti che suonavano dal vivo in un prato e una decina di spettatori. Sono in corso accertamenti per capire se sia il caso di emettere, nei confronti dell'organizzatrice di quel piccolo concerto, qualche provvedimento.

Seguici sui nostri canali