Pensionato di 83 anni derubato con la truffa della frutta

Pensionato di 83 anni derubato con la truffa della frutta
Cronaca 20 Settembre 2016 ore 18:08

La truffa della frutta ha funzionato ancora una volta. A cadere nel raggiro, questa volta, è stato un pensionato di 83 anni che vive a Zubiena. Un truffatore è riuscito a derubarlo di 100 euro e poi è scappato. E’ successo ieri a Mongrando. Il pensionato si trovava in via Martiri della Libertà quando è stato avvicinato da un uomo, sui 35 anni, corporatura robusta e accento meridionale che era a bordo di un Fiat Doblò. Il truffatore ha detto all’anziano che voleva regalargli quattro cassette di frutta. Il pensionato ha estratto dalla tasca il portafogli per consegnare comunque un po’ di soldi in cambio della frutta, e proprio a quel punto il 35enne è riuscito a sottrargli tre banconote da 50 euro. Quando il pensionato si è reso conto che gli mancava del denaro, il truffatore gli ha riconsegnato 50 euro ed è scappato. L’anziano si è rivolto ai carabinieri che ora stanno cercando di dare un volto e un nome al truffatore.

La truffa della frutta ha funzionato ancora una volta. A cadere nel raggiro, questa volta, è stato un pensionato di 83 anni che vive a Zubiena. Un truffatore è riuscito a derubarlo di 100 euro e poi è scappato. E’ successo ieri a Mongrando. Il pensionato si trovava in via Martiri della Libertà quando è stato avvicinato da un uomo, sui 35 anni, corporatura robusta e accento meridionale che era a bordo di un Fiat Doblò. Il truffatore ha detto all’anziano che voleva regalargli quattro cassette di frutta. Il pensionato ha estratto dalla tasca il portafogli per consegnare comunque un po’ di soldi in cambio della frutta, e proprio a quel punto il 35enne è riuscito a sottrargli tre banconote da 50 euro. Quando il pensionato si è reso conto che gli mancava del denaro, il truffatore gli ha riconsegnato 50 euro ed è scappato. L’anziano si è rivolto ai carabinieri che ora stanno cercando di dare un volto e un nome al truffatore.