Menu
Cerca

Partito il 100° Giro d’Italia, conto alla rovescia per le tappe nel Biellese

Partito il 100° Giro d’Italia, conto alla rovescia per le tappe nel Biellese
Cronaca 05 Maggio 2017 ore 17:27

BIELLA – E’ iniziato oggi, 5 maggio, il Giro d’Italia, giunto alla 100a edizione. Prima tappa in terra di Sardegna da Alghero a Olbia. E’ iniziato quindi anche il conto alla rovescia che porterà la corsa rosa nel Biellese. Oggi nella sala consiglio di palazzo Oropa è ospite il presidente della Regione Sergio Chiamparino, che presiederà il comitato d’onore delle due tappe Castellania-Oropa e Valdengo-Bergamo del 20 e 21 maggio. L’incontro del comitato sarà anche l’occasione per presentare ai media il ricco calendario di iniziative collaterali legate all’evento, già messe nero su bianco sulla guida “A Biella la bici è di casa” (scaricabile in formato digitale dal sito del Comune di Biella). 

Oggi è anche il primo giorno in cui la cupola del Santuario di Oropa si illuminerà di rosa. La cupola della basilica nuova resterà “colorata” in questo modo fino al giorno dell’ultima tappa del Giro d’Italia e sarà visibile, nelle giornate più limpide, anche dalla pianura. Domenica 7 maggio poi è il giorno della Pedalata in Rosa, una delle iniziative collaterali che ha lo scopo di avvicinare tutti al mondo della bicicletta. Il percorso di 8 chilometri è tutto cittadino ed è adatto anche a chi non è allenato. La partenza è da piazza del Monte, in Riva, alle 11 dove, all’arrivo, sarà anche posizionato il villaggio per il ristoro e l’intrattenimento che resterà fino al tardo pomeriggio. L’iscrizione costa 10 euro (5 euro per i ragazzi fino a 14 anni, gratis per gli Under 10) e dà diritto a ricevere due gadget: un campanello per la propria bici e una maglietta ricordo, ovviamente rosa. Il ricavato sarà devoluto al Fondo Edo Tempia. Ci saranno premi speciali per il ciclista con il travestimento più divertente e per la bici “truccata” meglio.

v.s.

BIELLA – E’ iniziato oggi, 5 maggio, il Giro d’Italia, giunto alla 100a edizione. Prima tappa in terra di Sardegna da Alghero a Olbia. E’ iniziato quindi anche il conto alla rovescia che porterà la corsa rosa nel Biellese. Oggi nella sala consiglio di palazzo Oropa è ospite il presidente della Regione Sergio Chiamparino, che presiederà il comitato d’onore delle due tappe Castellania-Oropa e Valdengo-Bergamo del 20 e 21 maggio. L’incontro del comitato sarà anche l’occasione per presentare ai media il ricco calendario di iniziative collaterali legate all’evento, già messe nero su bianco sulla guida “A Biella la bici è di casa” (scaricabile in formato digitale dal sito del Comune di Biella). 

Oggi è anche il primo giorno in cui la cupola del Santuario di Oropa si illuminerà di rosa. La cupola della basilica nuova resterà “colorata” in questo modo fino al giorno dell’ultima tappa del Giro d’Italia e sarà visibile, nelle giornate più limpide, anche dalla pianura. Domenica 7 maggio poi è il giorno della Pedalata in Rosa, una delle iniziative collaterali che ha lo scopo di avvicinare tutti al mondo della bicicletta. Il percorso di 8 chilometri è tutto cittadino ed è adatto anche a chi non è allenato. La partenza è da piazza del Monte, in Riva, alle 11 dove, all’arrivo, sarà anche posizionato il villaggio per il ristoro e l’intrattenimento che resterà fino al tardo pomeriggio. L’iscrizione costa 10 euro (5 euro per i ragazzi fino a 14 anni, gratis per gli Under 10) e dà diritto a ricevere due gadget: un campanello per la propria bici e una maglietta ricordo, ovviamente rosa. Il ricavato sarà devoluto al Fondo Edo Tempia. Ci saranno premi speciali per il ciclista con il travestimento più divertente e per la bici “truccata” meglio.

v.s.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli