Cronaca
Ieri sera a Camburzano

Parcheggia ogni notte in curva e litiga con una vicina. Si calma e sposta l'auto solo all'arrivo dei Carabinieri

La vettura intralciava la circolazione, ma l'automobilista se n'è sempre fregato sino all'arrivo della "gazzella" e alla vista del verbale.

Parcheggia ogni notte in curva e litiga con una vicina. Si calma e sposta l'auto solo all'arrivo dei Carabinieri
Cronaca Elvo, 19 Agosto 2022 ore 12:50

Ogni notte parcheggiava in curva prima di ritirarsi in casa, lasciando la sua Audi A4 in una posizione pericolosa per la circolazione, fregandosene altamente delle lamentele di passanti e vicini. Una vicina ha provato ad accennare all'uomo, 67 anni, che quello era definibile come "parcheggio selvaggio" che poteva mettera a rischio l'incolumità di qualcuno. Ma l'uomo, non solo ha fatto come sempre orecchie da mercante, come si suol dire, alla fine si è persino stizzito. E' successo in via Martinetta a Camburzano.

Si è calmato con i Carabinieri

L'automobilista ha poi fatto meno l'arrogante, alle 23 di ieri sera, quando si è trovato davanti i Carabinieri di una "gazzella" che si sono messi a compilare un verbale per intralcio alla circolazione. In un batter d'ali ha spostato la vettura dalla curva. Non è dato a sapersi se il Carabinieri ha proseguito a scrivere il verbale (come pare sia avvenuto) oppure è tornato sui suoi passi.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter