Oropa

Oropa, domenica 30 agosto riapre la Basilica Superiore

Lo annuncia l’amministrazione del Santuario

Oropa, domenica 30 agosto riapre la Basilica Superiore
Biella Città, 06 Agosto 2020 ore 15:06

Oropa, domenica 30 agosto riapre la Basilica Superiore. Lo annuncia l’amministrazione del Santuario.

Oropa, domenica 30 riapre la Basilica Superiore

Nuovi dettagli sul programma della giornata del 30 Agosto a Oropa e sulla solenne celebrazione che unirà in un unico momento di fede la riapertura della Basilica Superiore — dopo quattro anni di restauri — e il gesto di ripresa del cammino verso la V Centenaria Incoronazione.
A Maggio la decisione: Incoronazione nel 2021
A causa dell’emergenza sanitaria, il Vescovo di Biella, a metà dello scorso Maggio, valutando che le circostanze non avrebbero potuto permettere una «celebrazione comunitaria e con la partecipazione di tutti», aveva deciso di invitare a proseguire il cammino iniziato tre anni prima, augurandosi di poterlo concludere con un’Incoronazione da celebrarsi nel 2021, a emergenza auspicabilmente terminata.
I lavori nella Basilica Superiore e la riapertura al culto
Nel frattempo veniva confermato il fitto cronoprogramma dei lavori che avrebbero dovuto garantire l’agibilità della Basilica Superiore per la grande celebrazione inizialmente prevista per il 30 agosto.
A dispetto delle circostanze create dalla pandemia e operando sempre in regime di totale sicurezza, le ditte impegnate nei grandi cantieri di restauro hanno potuto comunque garantire il rispetto di tale scadenza. In queste settimane vengono svolte le complesse operazioni di chiusura dei cantieri, di ripristino e di pulizia dell’intero complesso basilicale che tornerà agibile e aperto al culto e ai fedeli proprio il prossimo 30 Agosto.
Il 30 Agosto 2020: le motivazioni profonde
Un gesto che unisca la devozione alla Vergine Nera alla gioia per la riapertura al culto della Basilica Superiore. Un gesto che ribadisca, nelle condizioni date, una tradizione cara ai Biellesi e a tutti i devoti di Oropa, in vista della centenaria Incoronazione.
Sono queste le linee-guida che hanno ispirato il programma del 30 Agosto 2020. Occorreva, infatti, rispettare i condizionamenti delle difficili e dolorose circostanze permesse dalla Provvidenza in questi mesi segnati dalla pandemia, non lasciar cadere la storica ricorrenza centenaria, arricchire di un significato ancora più profondo la ripresa del cammino verso l’auspicata celebrazione comunitaria della vera e propria Incoronazione.
Il 30 Agosto 2020: il programma della giornata e della celebrazione
Al centro della giornata, vera protagonista di fede e devozione sarà la Vergine Nera, Regina di Oropa.
Il Sacro Simulacro verrà traslato — con modalità in corso di definizione e in pieno accordo con la Soprintendenza Archeologia, Belle Arti e Paesaggio — dal Sacello sino alla Basilica Superiore.
Ore 15: All’inizio della S. Messa, presieduta dal Vescovo di Biella, con un rito solenne, la Statua della Madonna “aprirà” il portale maggiore, entrerà nella Basilica Superiore per essere poi collocata sotto il ciborio. Alla celebrazione, all’interno della Basilica, potranno assistere 600 persone. Ciò grazie alle speciali disposizioni emanate dal Sindaco di Biella in accordo con le normative vigenti. L’accesso dei fedeli sarà regolato secondo una procedura che verrà resa nota quanto prima. Al momento non sono previsti pass né altre forme di accredito o prenotazione.
La Santa Messa verrà diffusa in diretta televisiva e streaming è avrà un’animazione musicale appositamente allestita.

Ore 16,30 (circa): Al termine della celebrazione, le porte della Basilica Superiore saranno aperte e un percorso devozionale delimitato e regolato permetterà a tutti, e quindi anche ai fedeli e ai pellegrini che non avranno potuto assistere alla Santa Messa, di rendere omaggio alla Madonna sfilando in preghiera davanti alla Sacra Effigie. Per chi le ha sperimentate, segnaliamo che si tratterà di modalità analoghe a quelle messe in atto a Torino per le Ostensioni della Santa Sindone. Il percorso devozionale rispetterà le norme di sicurezza e di distanziamento.
Ore 20,30 (circa): Al termine del flusso dei fedeli, omaggio alla Madonna e chiusura della giornata.
Ulteriori e più dettagliate informazioni, specialmente rivolte a consentire un ordinato svolgimento della giornata del 30 Agosto, verranno diramate non appena disponibili.
L’ospitalità del Santuario opererà a pieno regime anche a ridosso della data del 30 Agosto per offrire la possibilità di soggiorni che rendano più agevole la partecipazione all’evento. Tutte le info qui https://www.santuariodioropa.it/camere/
I ringraziamenti
Il Santuario di Oropa e la Diocesi di Biella desiderano cogliere l’occasione per ribadire la gratitudine nei confronti degli attori che, con la loro mobilitazione, hanno permesso la colossale opera di restauro della Basilica Superiore. Non mancheranno altre occasioni per manifestare tali sentimenti ma certamente la circostanza della riapertura al culto della Basilica è momento privilegiato per ricordare ai fedeli e all’intera pubblica opinione, anche al di fuori dei confini Biellesi e regionali, i nomi degli enti che hanno partecipato a questa storica impresa: Regione Piemonte, Fondazione Compagnia di San Paolo, Conferenza Episcopale Italiana, Fondazione Cassa di Risparmio di Biella, Fondazione Cariplo, Fondazione Cassa di Risparmio di Torino, Fondazione Cassa di Risparmio di Vercelli, Biver Banca – Gruppo Cassa di Risparmio di Asti, Banca Sella, Banca Simetica, Unione Industriale Biellese, Camera di Commercio di Biella e Vercelli, OFTAL (Opera Federativa Trasporto Ammalati Lourdes), Fondazione Zegna, Alicanto Capital.
Un grazie anche agli organi di informazione per il contributo che forniranno nell’informare in modo tempestivo e accurato circa le modalità di partecipazione a una giornata che l’emergenza sanitaria renderà

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno