chiarimenti dalla REGIONE

Ordinanza Coronavirus: cosa si può fare e cosa no. Sport: allenamenti consentiti

Attività ferme anche in piscine, ai centri incontro anziani, nei cinema e teatri fino a sabato 29 febbraio.

Ordinanza Coronavirus: cosa si può fare e cosa no. Sport: allenamenti consentiti
Biella Città, 25 Febbraio 2020 ore 09:12

 

La Regione Piemonte ha pubblicato i chiarimenti applicativi in merito all’ordinanza contingibile e urgente firmata dal Ministro della Salute e dal Presidente della Regione.

Cosa si può fare e cosa no

A fronte delle indicazioni contenute nel documento sono da intendersi sospese fino a sabato 29 febbraio compreso, sul territorio di Biella, le seguenti attività o servizi.

– Piscina Massimo Rivetti: CHIUSA (chiusa anche la Pralino di Sandigliano)

– Cinema e teatri: programmazione SOSPESA

– Discoteche, sale da ballo e locali di intrattenimento: ATTIVITA’ SOSPESE

– Centri incontro anziani: CHIUSI

– Partite e incontri sportivi in presenza di pubblico: RINVIATI A DATA DA DESTINARSI (consultare le singole Federazioni sportive)

Restano in vigore i provvedimenti già assunti durante le scorse ore e fino al 29 febbraio compreso:

– Scuole di Ogni ordine e grado: CHIUSE

– Asili nido: CHIUSI

– Museo del Territorio, Biblioteca Civica e Biblioteca Ragazzi: SERVIZIO AL PUBBLICO SOSPESO

Eventi annullati o rinviati

Partita di basket Edilnol Biella-Givova Scafati: RINVIATA A DATA DA DESTINARSI
26 febbraio teatro Sociale – Concerto di Alexander Malofeev: annullato
27 febbraio teatro Odeon – Canto Libero omaggio a Battisti e Mogol: rinviato a data da destinarsi
29 febbraio Palazzo Ferrero – Inaugurazione mostra Immagine Sottile: rinviato
29 febbraio teatro Sociale – Ho perso il filo con Angela Finocchiaro: rinviato a data da destinarsi

Attività escluse dalla sospensione

Sono escluse dalla sospensione tutte le attività economiche, agricole, produttive, sanitarie e socio sanitarie, commerciali e di servizio, ivi compresi i pubblici esercizi, le mense, i dormitori di pubblica utilità e i mercati.

Ci si può allenare a patto che…

In via generale non è sospeso lo svolgimento della pratica di corsi sportivi ed amatoriali (ad esempio allenamenti sportivi) ma escludendo l’utilizzo di spogliatoi e docce, salvo l’utilizzo dei servizi igienici.

LE ALTRE NOTIZIE NELLA HOME

SU FACEBOOK ISCRIVITI AL NOSTRO GRUPPO prima BIELLA

SU TWITTER SEGUI @ecodibiella

 

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno