Cronaca
CRONACA

Omicidio Matilda, il caso resta senza colpevoli

La Cassazione respinge il ricorso presentato dalla madre della bambina.

Omicidio Matilda, il caso resta senza colpevoli
Cronaca 06 Febbraio 2021 ore 15:00

Resta senza colpevoli la morte della piccola Matilda, la bimba di 22 mesi uccisa nel luglio 2005 da un colpo alla schiena nella sua casa di Roasio, nel Vercellese.

Il caso

La Corte di Cassazione ha dichiarato inammissibile il ricorso presentato dai legali della madre di Matilda, Elena Romani, già assolta in via definitiva. La donna aveva presentato ricorso dopo che, nel 2018, la Corte d'Appello di Torino avevo assolto il suo compagno di allora, Antonio Cangialosi, conosciuto anche nel Biellese.