Menu
Cerca
tutti i dati

Oggi il cambio dei colori, Biella resta zona gialla

E’ previsto per oggi, venerdì 7 maggio 2021 il consueto summit del Cts che precede le ordinanze del Ministro della Salite Roberto Speranza per il cambio di colori per le regioni.

Oggi il cambio dei colori, Biella resta zona gialla
Cronaca 07 Maggio 2021 ore 13:54

E’ previsto per oggi, venerdì 7 maggio 2021 il consueto summit del Cts che precede le ordinanze del Ministro della Salite Roberto Speranza per il cambio di colori per le regioni. Nessuna novità in vista per Biella e il Piemonte che restano in zona gialla. Ma come è la situazione sul fronte epidemiologico nella nostra provincia?

Oggi il cambio dei colori, ma Piemonte resta in zona gialla

A 12 giorni dalle riaperture, avvenute lo scorso 26 aprile, la curva  continua fortunatamente a non evidenziare criticità.

In Piemonte i numeri relativi alla settimana dal 27 aprile al 4 maggio segnalano un ulteriore calo di nuovi casi di contagio da covid e anche se l’indice Rt è salito da 0.78 a 0.84, resta ancora sotto il valore limite 1. Scende anche il tasso di occupazione dei posti letto in ospedale nelle terapie intensive (dal 38 al 30%), come nei reparti ordinari (dal 40 al 34%)

L’incidenza a Torino e provincia, secondo i dati messi a disposizione dal dottor Paolo Spada, medico dell’ospedale Humanitas di Rozzano (Mi), è a quota 127 casi ogni 100 mila abitanti. Quindi sotto la media regionale fissata a 180.

La campagna vaccinale

Procede intanto a pieno ritmo la campagna vaccinale. Sono 32.256 le persone che hanno ricevuto il vaccino contro il Covid comunicate oggi all’Unità di Crisi della Regione Piemonte (dato delle ore 18.30). A 13.112 è stata somministrata la seconda dose.

Tra i vaccinati di oggi in particolare sono 3.765gli over80, 5.118i settantenni e 9.756le persone estremamente vulnerabili. Oltre 3.500 i vaccini somministrati dai medici di famiglia.

Dall’inizio della campagna si è proceduto all’inoculazione di 1.723.712 dosi (di cui 535.617 come seconde), corrispondenti all’84,2% di 2.046.340 finora disponibili per il Piemonte.