Obbligo di dimora alla nomade pendolare del crimine

Accusata di aver messo a segno un furto ad Aosta.

Obbligo di dimora alla nomade pendolare del crimine
Biella Città, 21 Gennaio 2019 ore 11:57

Obbligo di dimora alla nomade pendolare del crimine.

Obbligo di dimora alla nomade

Accusata di aver messo a segno un furto ad Aosta, ora i carabinieri hanno notificato a una nomade di 40 anni domiciliata al campo nomadi di Ponderano il provvedimento dell’obbligo di dimora e di presentazione alla polizia giudiziaria.

In attesa del processo

La donna è in attesa di essere processata per fatti avvenuti lo scorso giugno, quando – sempre secondo l’accusa –  insieme a un’altra persona si era introdotta  in una casa di Aosta rompendo una delle finestre e la sua protezione, aveva messo a soqquadro l’intera abitazione ed era scappata con 300 euro in contanti.

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità