Nuovo comandante dei Vigili del fuoco

Nuovo comandante dei Vigili del fuoco
18 Dicembre 2014 ore 11:48

I Vigili del fuoco di Biella hanno un uovo comandate. Si tratta Fabrizio Piccinini (nella foto), 53 anni, un funzionario con la qualifica di Primo dirigente con una notevole esperienza alle spalle. Fa parte del Corpo nazionale dei Vigili del fuoco dal 1990 e come ultimo incarico ha svolto le mansioni di comandante in provincia di Ravenna. Ha preso il posto dell’ingegner Vincenzo Bennardo, che a sua volta era comandante ad interim tra Biella e Torino, da quando il suo predecessore, Calogero Turturici, è stato promosso e trasferito in una nuova sede. Piccinini è originario di Pavia. Ha conseguito una doppia laurea. E’ infatti in possesso della laurea in ingegneria conseguita nell’università di Pavia ed è in possesso della laurea in architettura conseguita al Politecnico di Milano. E’ inoltre docente a contratto presso la facoltà di ingegneria dell’univesità di Pavia e ha svolto delle supplenze nella scuola pubblica, attività prestate nell’ambito profesisonale della progettazione civile. Nel corso della sua carriera, è stato funzionario direttivo, comandante reggente del comando provinciale di Piacenza nonché comandante titolare del comandi provinciali del Vigili del fuoco di Lecco, Pavia e, infine, Ravenna.
“Tra gli obiettivi che mi propongo di raggiungere – ha dichiarato a caldo il nuovo comandante –, vi è quello di elevare il già ottimo livello di risposta alle richieste dei cittadini, sia per quanto attiene il soccorso pubblico, sia per l’attività autorizzativa prevista dalla legislazione vigente in materia di prevenzione incendi».

I Vigili del fuoco di Biella hanno un uovo comandate. Si tratta Fabrizio Piccinini (nella foto), 53 anni, un funzionario con la qualifica di Primo dirigente con una notevole esperienza alle spalle. Fa parte del Corpo nazionale dei Vigili del fuoco dal 1990 e come ultimo incarico ha svolto le mansioni di comandante in provincia di Ravenna. Ha preso il posto dell’ingegner Vincenzo Bennardo, che a sua volta era comandante ad interim tra Biella e Torino, da quando il suo predecessore, Calogero Turturici, è stato promosso e trasferito in una nuova sede. Piccinini è originario di Pavia. Ha conseguito una doppia laurea. E’ infatti in possesso della laurea in ingegneria conseguita nell’università di Pavia ed è in possesso della laurea in architettura conseguita al Politecnico di Milano. E’ inoltre docente a contratto presso la facoltà di ingegneria dell’univesità di Pavia e ha svolto delle supplenze nella scuola pubblica, attività prestate nell’ambito profesisonale della progettazione civile. Nel corso della sua carriera, è stato funzionario direttivo, comandante reggente del comando provinciale di Piacenza nonché comandante titolare del comandi provinciali del Vigili del fuoco di Lecco, Pavia e, infine, Ravenna.
“Tra gli obiettivi che mi propongo di raggiungere – ha dichiarato a caldo il nuovo comandante –, vi è quello di elevare il già ottimo livello di risposta alle richieste dei cittadini, sia per quanto attiene il soccorso pubblico, sia per l’attività autorizzativa prevista dalla legislazione vigente in materia di prevenzione incendi».

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità