Cronaca

Notte di terrore per una coppietta: sei anni di galera

Notte di terrore per una coppietta: sei anni di galera
Cronaca 21 Dicembre 2017 ore 11:28

Tutto in una notte, con scene criminali modello “Arancia meccanica”: hanno costretto due fidanzati - sotto la minaccia di una fantomatica pistola - a portarli a spasso per una notte intera, li hanno minacciati, insultati e rapinati dei documenti e di un cellulare. Alla fine i due bulli si sono trasformati in rapinatori ed estorsori e l’hanno pagata carissima. Soprattutto uno, Francesco Paolo Sordano, 25 anni, di Biella, condannato a sei anni tondi di reclusione più 1.400 euro di multa. Due anni e otto mesi di reclusione più 800 euro di multa, invece, al complice Mattia Rossetti, 20 anni appena compiuti, di Pralungo.
Valter Caneparo
Leggi di più sull'Eco di Biella in edicola

Tutto in una notte, con scene criminali modello “Arancia meccanica”: hanno costretto due fidanzati - sotto la minaccia di una fantomatica pistola - a portarli a spasso per una notte intera, li hanno minacciati, insultati e rapinati dei documenti e di un cellulare. Alla fine i due bulli si sono trasformati in rapinatori ed estorsori e l’hanno pagata carissima. Soprattutto uno, Francesco Paolo Sordano, 25 anni, di Biella, condannato a sei anni tondi di reclusione più 1.400 euro di multa. Due anni e otto mesi di reclusione più 800 euro di multa, invece, al complice Mattia Rossetti, 20 anni appena compiuti, di Pralungo.
Valter Caneparo
Leggi di più sull'Eco di Biella in edicola

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter