Menu
Cerca

Nonni e genitori imbianchini per l’asilo

Quattro volontari hanno tinteggiato la facciata del “San Domenico Savio” a Salussola.

Nonni e genitori imbianchini per l’asilo
Basso Biellese, 19 Ottobre 2019 ore 08:00

Nonni e genitori imbianchini per l’asilo.

Volontari

Tre papà e un nonno hanno tinteggiato la facciata dell’asilo infantile San Domenico Savio di via Gioanni Macchioli a Salussola, struttura che, oltre ad ospitare i bambini durante il periodo scolastico, lo fa anche in estate organizzando il centro estivo. I quattro hanno svolto i lavori offrendosi come volontari e il tutto è stato svolto in una giornata, quella di sabato 5 ottobre.
L’opera è stata effettuata dai papà Pietro Fuoco, Pierangelo Ferrara, Gianluca Sega e dal nonno Adriano Gallo con i materiali che sono stati offerti dalla Cabrio Group.

Soddisfazione

La presidente dell’asilo infantile, Maria Marelli, si è mostrata molto felice e riconoscente nei confronti dei quattro volontari: «Sono molto contenta dei lavori fatti dai genitori e dal nonno, dimostrano di aver capito l’importanza di questo asilo per i loro bambini, si sono accorti che questa è la casa dei loro figli e nipoti. Ringrazio l’azienda per averci fornito i materiali».

L’impegno

L’iniziativa è nata da una richiesta specifica della presidente che, notando le difficoltà dell’asilo nel trovare qualcuno disposto a fare i lavori necessari, ha chiesto aiuto proprio ai genitori dei bambini, come confermato da uno dei genitori che hanno contribuito a quest’opera benefica, Gianluca Sega: «La presidente ha organizzato tempo fa una riunione perché non era riuscita a trovare i fondi necessari per svolgere i lavori, ha chiesto se qualcuno sarebbe stato disposto a tinteggiare nuovamente la facciata dell’asilo e la parte sotto il tetto e noi quattro abbiamo alzato la mano per offrirci, abbiamo accettato senza porci alcun problema». Questa giornata di lavoro, seppur sicuramente molto faticosa, ha lasciato anche molte emozioni positive ai quattro volontari: «Sì è vero, sono molto orgoglioso di questa cosa e lo sono anche i miei collaboratori, è una cosa che abbiamo fatto con molto piacere pensando al bene dei nostri bambini». Gianluca Sega ha una bambina molto piccola: «Non si può ancora rendere conto di quello che abbiamo fatto, spero però che un giorno lo possa capire».

Mirko Spezzano

LEGGI ANCHE LE ALTRE NOTIZIE DI ECO DI BIELLA

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

NOVITA’: Iscriviti al nostro gruppo Facebook Biella Netweek

 

E segui la nostra pagina Facebook ufficiale Eco di Biella: clicca “Mi piace” o “Segui” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia!