Tensioni a Viverone e Gaglianico

Non vogliono pagare il conto del pranzo di Ferragosto: "Troppo caro rispetto al servizio ricevuto"

Nel "B&B" affittano in due poi si rirovano in dieci per una festa: arrivano i Carabinieri.

Non vogliono pagare il conto del pranzo di Ferragosto: "Troppo caro rispetto al servizio ricevuto"
Cronaca Basso Biellese, 17 Agosto 2021 ore 13:29

Non vogliono pagare il conto del pranzo di Ferragosto: "Troppo caro rispetto al servizio ricevuto". Tutto è filato liscio a Ferragosto tranne che in un hotel di Viverone e in un "B&B" di Gaglianico. Nella struttura del lungo lago, un gruppo composto da una decina di vercellesi, si sarebbe rifiutato di pagare il conto del pranzo ritenendolo troppo caro rispetto al servizio. Alla fine, a rimettere le cose a posto e a far accordare i vercellesi con il titolare dell'hotel, ci hanno pensato i carabinieri che hanno identificato tutti

La festa nell'alloggio

A Gaglianico, invece, la titolare del "B&B" aveva affittato una stanza a due giovani. Il rumore proveniente dalla camera ha insospettito di notte la signora che ha trovato all'interno una decina di giovani intenti a partecipare a una festa. I giovani avevano tra l'altro iniziato a cucinare per festeggiare il Ferragosto, non rispettando pertanto le regole imposte dalla direzione che vietavano l'utilizzo della cucina. Alla fine, per rimettere pace, sono arrivati i Carabinieri. Il gruppo di giovani ha alla fine deciso di andare a festeggiare da un'altra parte.