CRONACA

Non rispondeva al campanello, 85enne di Bioglio trovata in casa colpita da ictus

La segnalazione ai Carabinieri è giunta dai volontari che le consegnano il pasto. La donna, che era lucida, non riusciva a rialzarsi. Ora è in ospedale.

Non rispondeva al campanello, 85enne di Bioglio trovata in casa colpita da ictus
Valli Mosso e Sessera, 13 Giugno 2020 ore 12:23

Ieri, venerdì 12 giugno 2020, i Carabinieri della stazione di Bioglio sono intervenuti su segnalazione dei volontari che consegnano il pasto quotidiano.

Il fatto

La segnalazione è partita dal momento che i volontari, arrivati a casa di una signora di 85 anni che vive da sola, hanno suonato il campanello per consegnarle il pasto quotidiano ma non hanno ottenuto risposta.

Chiamati i Carabinieri, questi ultimi, dopo chiamate insistenti e sentiti dei rantoli provenire dall’interno dell’abitazione, sono entrati in casa, lasciata fortunatamente aperta, e hanno trovato la donna stesa a terra, incapace di rialzarsi.

Chiesto l’intervento di un’ambulanza medicalizzata del 118 per i primi soccorsi, la signora, che non aveva perso i sensi e appariva lucida, è stata portata in ospedale per le cure del caso, dove si trova al momento. L’ipotesi è che sia stata colpita da un ictus.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno