Non rispetta gli obblighi del giudice: in cella

Non firmava il registro e violava l'obbligo di dimora

Non rispetta gli obblighi del giudice: in cella
Biella Città, 24 Ottobre 2018 ore 21:20

Non rispetta gli obblighi del giudice: in cella.

Non rispetta le prescrizioni

Da quando è finito nei guai la prima volta per aver aggredito i poliziotti, non ha rispettato nessuna prescrizione che gli aveva imposto il giudice. Se n’è letteralmente fregato, come se niente e nessuno potesse sfiorarlo. Si sentiva immune da tutto. L’ultimo provvedimento è stato però pesante e decisivo.

Era latitante

Stavolta è scattata l’ordinanza di custodia cautelare in carcere e un giovane di 21 anni è stato arrestato dalla polizia. Dopo mesi però, in quanto era considerato un latitante sin da luglio, da quando il provvedimento era stato firmato dal giudice. Il giovane si trova ora in carcere, in esecuzione all’ordinanza d’arresto, solo perché, per puro caso, è finito nelle maglie di un controllo della Polizia ferroviaria di Santhià.

Ricercato da tre mesi

Con sorpresa, mentre effettuavano una verifica al terminale su eventuali precedenti in carico al giovane, hanno scoperto che in realtà quel giovane con l’aria un po’ strafottente, era ricercato. E’ così scattato l’arresto.

L’ARTICOLO COMPLETO LO POTETE TROVARE DOMATTINA SU ECO DI BIELLA IN EDICOLA

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità