Non erano ladri, ma il panettiere

Non erano ladri, ma il panettiere
Cronaca 21 Maggio 2014 ore 13:50

Ha notato attraverso le tapparelle socchiuse della finestra di casa un furgone bianco fermo lungo la strada e ha sentito dei rumori di passi e di gente che caricava e scaricava qualcosa. Ha avuto paura. Così, una signora di Pettinengo, ha preferito telefonare ai carabinieri temendo di avere a che fare con dei ladri. Dopotutto erano le 4 di notte di ieri. La pattuglia è arrivata e i controlli sono stati effettuati. Non erano ladri. Era il panettiere che aveva forato il pneumatico del suo furgone.

Ha notato attraverso le tapparelle socchiuse della finestra di casa un furgone bianco fermo lungo la strada e ha sentito dei rumori di passi e di gente che caricava e scaricava qualcosa. Ha avuto paura. Così, una signora di Pettinengo, ha preferito telefonare ai carabinieri temendo di avere a che fare con dei ladri. Dopotutto erano le 4 di notte di ieri. La pattuglia è arrivata e i controlli sono stati effettuati. Non erano ladri. Era il panettiere che aveva forato il pneumatico del suo furgone.