Cronaca
droga sulla Torino-milano

Non c'erano solo latticini nell'autocisterna, ma anche 40 kg di cocaina

Il mezzo del valore di mezzo milione di euro sequestrato con il carico. Valore della droga oltre 3 milioni di euro. In manette i due autotrasportatori italiani

Non c'erano solo latticini nell'autocisterna, ma anche 40 kg di cocaina
Cronaca 23 Ottobre 2022 ore 21:30

Un carico di 40 chilogrammi di cocaina purissima è stato scoperto all'interno di un'autocisterna fermata dalla polizia stradale lungo l'autostrada Torino-Milano, all'altezza del casello di Novara Est. Secondo fonti di Polizia il valore del carico si aggira sui 3 milioni di euro.

Arrestati due italiani. Provenivano dai Paesi Bassi ed erano diretti a Parma

In seguito a un controllo su un autoarticolato fermato a Novara Est dalla Polizia stradale nella giornata di ieri  due italiani sono stati arrestati. Sul mezzo gli agenti hanno scoperto un carico di circa 40 chilogrammi di cocaina.  Il mezzo era composto da motrice e cisterna, immatricolato in Italia e proveniente dai Paesi Bassi. Secondo quanto ricostruito dagli agenti della Stradale, l'autoarticolato era diretto verso la provincia di Parma per trasportare e consegnare un carico di latticini. I poliziotti si sono tuttavia insospettiti per il fatto che il mezzo fosse parzialmente carico, visto i costi di trasporto dall'Europa del Nord, così hanno approfondito il controllo. Uno degli scomparti era vuoto e la  droga è stata trovata in due borsoni contenenti 37 panetti.
Il veicolo, del valore di oltre 500mila euro, e il carico di latticini, pari a 265 quintali, sono stati sequestrati. Successivamente  la Polizia Scientifica della Questura di Novara ha poi verificato che si trattava

di cocaina per un peso complessivo di 40 chili e per un valore, sul mercato, di oltre 3 milioni di euro.

Seguici sui nostri canali