Cronaca
il caso

No vax all'attacco dell'Asl di Biella

L'Asl citata dai sanitari che hanno deciso di non vaccinarsi.

No vax all'attacco dell'Asl di Biella
Cronaca 30 Settembre 2021 ore 13:30

Oltre al ricorso al Tar del Piemonte, insieme a tutte le altre Aziende sanitarie e ospedaliere del Piemonte, l’Asl di Biella dovrà presentarsi anche davanti al tribunale di Biella perché citata dai sanitari che hanno deciso di non vaccinarsi e che, dunque, hanno già subìto, o rischiano, di rimanere a stipendio zero sino al 31 dicembre. Il Tribunale di Biella ha fissato l’udienza per il 7 dicembre prossimo.

Leggi l'articolo completo su Eco di Biella in edicola