Menu
Cerca

Nessuna disgrazia, stava solo dormendo

Nessuna disgrazia, stava solo dormendo
Cronaca 24 Febbraio 2016 ore 16:37

Sono intervenuti i Vigili del fuoco stamattina a Ponderano per soccorrere una persona anziana su richiesta dei parenti che, dopo aver suonato più volte il campanello e non avendo ottenuto risposta, si sono allarmati e hanno chiesto aiuto telefonando al "115". Una squadra ha subito raggiunto Ponderano. Uno dei Vigili del fuoco, prima di forzare la porta oppure cercare di entrare attraverso uno dei balconi, ha provato a suonare per l'ennesima volta il campanello. Per la meraviglia di tutti, il padrone di casa ha risposto e ha aperto la porta trovandosi davanti un mini-esercito pronto a soccorrerlo anche se, in realtà, non ne aveva bisogno. "Non ho sentito il campanello, stavo dormendo", si è quindi giustificato il padrone di casa che ha potuto essere riabbracciato dai sollevatissimi parenti.

Sono intervenuti i Vigili del fuoco stamattina a Ponderano per soccorrere una persona anziana su richiesta dei parenti che, dopo aver suonato più volte il campanello e non avendo ottenuto risposta, si sono allarmati e hanno chiesto aiuto telefonando al "115". Una squadra ha subito raggiunto Ponderano. Uno dei Vigili del fuoco, prima di forzare la porta oppure cercare di entrare attraverso uno dei balconi, ha provato a suonare per l'ennesima volta il campanello. Per la meraviglia di tutti, il padrone di casa ha risposto e ha aperto la porta trovandosi davanti un mini-esercito pronto a soccorrerlo anche se, in realtà, non ne aveva bisogno. "Non ho sentito il campanello, stavo dormendo", si è quindi giustificato il padrone di casa che ha potuto essere riabbracciato dai sollevatissimi parenti.