la storia

Nata l’associazione in nome del piccolo Gabry

La mamma e due zie “speciali” hanno deciso di dar vita all’associazione “Gabry Little Hero Odv” con due obiettivi principali

Nata l’associazione in nome del piccolo Gabry
Biella Città, 02 Agosto 2020 ore 18:43

Nata l’associazione in nome del piccolo Gabry.

Il bimbo sottoposto a trapianto di midollo osseo

Il 15 giugno 2020 è nata l’associazione Gabry Little Hero ODV in nome di Gabriele, il bimbo di quasi 3 anni affetto da SIFD (Anemia Sideroblastica con Immunodeficienza delle Cellule B, Febbri Periodiche e Ritardo dello Sviluppo), unico caso in Italia e solo 20 nel mondo.
A soli 20 giorni di vita il primo ricovero, a 40 giorni la diagnosi di sordità profonda, fino ad aver collezionato in quasi 3 anni di vita oltre 15 ricoveri e 2 interventi chirurgici, uno dei quali per regalargli il mondo dei suoni. A novembre 2019…la rinascita. Gabriele è stato sottoposto a trapianto di midollo osseo presso gli Spedali Civili di Brescia ed oggi sta bene.
Mass media e social si sono interessati sin da subito di Gabriele, supportando i genitori nella ricerca di un donatore di midollo osseo (CSE). Proprio un anno fa sono stati aperti dei canali social dedicati a lui (@GabryLittleHero), sono stati creati eventi di tipizzazione outdoor in piazze, riempite da persone pronte ad entrare nel Registro dei Donatori di Midollo Osseo sensibilizzati dalla storia di Gabriele.

Gli obiettivi dell’associazione

Da qui la volontà di “contagiare” ancora tante persone sulla tematica della donazione di midollo osseo, delle malattie rare, della sordità e della disabilità in generale. La mamma e due zie “speciali” hanno quindi deciso di dar vita all’associazione “Gabry Little Hero Odv” con due obiettivi principali: diffondere la “Cultura del Dono” e realizzare e concretizzare “Progetti di Speranza” a supporto di aziende ospedaliere, strutture private, comuni, famiglie, ecc. Due sono i progetti da cui l’associazione partirà a raccogliere fondi:

ECOGRAFO ULTRA‐PORTATILE MULTIDISCIPLINARE OSPEDALE NIGUARDA (Reparto Pediatria)
Il progetto nasce col desiderio di agevolare e velocizzare l’accesso alla diagnosi per i bimbi ricoverati in reparto pediatria, in Day Hospital e che arrivano in Pronto Soccorso con un problema acuto. Questo grazie alla “trasportabilità” dell’ecografo multidisciplinare.

SISTEMA DI MONITORAGGIO EMG DEL NERVO FACCIALE POLICLINICO DI MILANO (Reparto Audiologia)

Il progetto nasce con l’idea di fornire uno strumento di back-up a quello attualmente utilizzato per il monitoraggio del nervo facciale in fase di installazione dell’impianto cocleare. Intervento a cui Gabriele è stato sottoposto a Gennaio 2019 su entrambe le orecchie.

Sul sito www.gabrylittlehero.it ci sono tutti i dettagli dei progetti e sul come sostenerli.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno