Tragedia a Vigliano

Muore stroncato da un malore al parco giochi

Nulla da fare per Enrico Cagna, detto "Brontolo". Martedì l'addio

Muore stroncato da un malore al parco giochi
Grande Biella, 08 Marzo 2020 ore 13:06

‎Muore stroncato da un malore al parco giochi.

La tragedia

Tragedia ieri al parco giochi di Vigliano Biellese. E’ morto, stroncato da un malore, Enrico Cagna, 69 anni, residente in paese, conosciuto da tutti con il soprannome di “Brontolo” per il suo particolare carattere. Nonostante l’arrivo dei soccorsi, per l’uomo, in pensione, non c’è stato purtroppo più nulla da fare. Per quanto di loro competenza sono intervenuti anche i carabinieri del paese con il loro comandante, luogotenente Fabio Delvecchio.

Molto conosciuto

Molto conosciuto e stimato, Enrico Cagna lascia nel dolore la moglie Anna Belmonte, i figli Esterina e Cristian, il fratello Filippo e le sorelle Milena e Maria Rosa. la veglia di preghiera verrà recitata domani alle 18 nella chiesa di Santa Maria Assunta a Vigliano.

L’addio

I funerali avranno luogo martedì alle 15 nella stessa chiesa. In attesa delle esequie, la salma si trova nella sala commiato di via Quintino Sella 64 dell’impresa funebre Bonino ancora oggi dalle 14 e 30 alle 18 e domattina dalle 8 e 30 alle 12.

 

ECCO DI BIELLA EDIZIONE DIGITALE la tua copia a 0,99 euro

SU FACEBOOK ISCRIVITI AL NOSTRO GRUPPO prima BIELLA

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno