Muore giocando a tennis a 55 anni

Muore giocando a tennis a 55 anni
Cronaca 22 Aprile 2014 ore 20:03

Ennesima tragedia sui campi da tennis dopo quella della scorsa settimana sui campi di via Liguria. Oggi al Circolo Tennis Sandigliano è morto Angelo Dadone, 55 anni, di Occhieppo Inferiore, che è stato coplpito da un malore mentre stava giocando sui campi in terra rossa con un amico. In quel momento stava palleggiando quando si è fermato di colpo e si è accasciato a terra. L'equipe del 118 ha tentato l'impossibile per rianimare il tennista, ma non c'è stato nulle da fare. Caricato in ambulanza, Dadone è poi morto poco dopo il suo arrivo in ospedale. Dadone era un ottimo giocatore e negli ambienti del tennis era molto conosciuto.

TUTTI I PARTICOLARI LI TROVERETE GIOVEDI' SU ECO DI BIELLA IN EDICOLA

Ennesima tragedia sui campi da tennis dopo quella della scorsa settimana sui campi di via Liguria. Oggi al Circolo Tennis Sandigliano è morto Angelo Dadone, 55 anni, di Occhieppo Inferiore, che è stato coplpito da un malore mentre stava giocando sui campi in terra rossa con un amico. In quel momento stava palleggiando quando si è fermato di colpo e si è accasciato a terra. L'equipe del 118 ha tentato l'impossibile per rianimare il tennista, ma non c'è stato nulle da fare. Caricato in ambulanza, Dadone è poi morto poco dopo il suo arrivo in ospedale. Dadone era un ottimo giocatore e negli ambienti del tennis era molto conosciuto.

TUTTI I PARTICOLARI LI TROVERETE GIOVEDI' SU ECO DI BIELLA IN EDICOLA