Menu
Cerca

Muore dopo il bagno al lago, papà ricoverato

Muore dopo il bagno al lago, papà ricoverato
Cronaca 24 Luglio 2017 ore 13:03

Il figlio è morto a soli 14 anni, dopo che un Vigile del fuoco fuori servizio lo aveva salvato, mentre faceva il bagno nella acque del Lago di Viverone, nella zona di Anzasco. Il papà, un uomo che abita a Settimo Torinese, appresa la notizia, è dovuto ricorrere alle cure mediche del personale del 118. E’ successo ieri pomeriggio, intorno alle 16.30. L’uomo ora si trova ricoverato, sotto choc, all’ospedale San Giovanni Bosco di Torino.   

La dinamica della tragedia, che ha portato alla morte del ragazzino, è al vaglio dei carabinieri della compagnia di Ivrea, I quali stanno cercando di ricostruire, anche con l’aiuto delle testimonianze dei presenti, quanto esattamente successo.


Il figlio è morto a soli 14 anni, dopo che un Vigile del fuoco fuori servizio lo aveva salvato, mentre faceva il bagno nella acque del Lago di Viverone, nella zona di Anzasco. Il papà, un uomo che abita a Settimo Torinese, appresa la notizia, è dovuto ricorrere alle cure mediche del personale del 118. E’ successo ieri pomeriggio, intorno alle 16.30. L’uomo ora si trova ricoverato, sotto choc, all’ospedale San Giovanni Bosco di Torino.   

La dinamica della tragedia, che ha portato alla morte del ragazzino, è al vaglio dei carabinieri della compagnia di Ivrea, I quali stanno cercando di ricostruire, anche con l’aiuto delle testimonianze dei presenti, quanto esattamente successo.


Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli