Menu
Cerca
morto uomo di valdilana

Muore dopo aver fatto il vaccino, aperta inchiesta

Nelle prossime ore gli inquirenti disporranno l'autopsia per stabilire un eventuale collegamento tra il vaccino

Muore dopo aver fatto il vaccino, aperta inchiesta
Cronaca Valli Mosso e Sessera, 16 Maggio 2021 ore 08:56

Muore dopo aver fatto il vaccino, aperta inchiesta

Dopo i due decessi sospetti di persone che si erano vaccinati contro il Covid, con i primi accertamenti medico legali che non hanno fatto emergere connessioni evidenti con il vaccino, la Procura di Biella ha aperto una nuova inchiesta per la morte di un uomo di 61 anni, residente a Valdilana, a cui sarebbe stata inoculata una dose di Johnson & Johnson.

Il decesso sarebbe avvenuto alcuni giorni dopo. A rivolgersi ai carabinieri è stata la sua famiglia.

Gli altri casi

Nel marzo scorso ci fu il caso di Sandro Tognatti, professore di musica a Cossato, morto dopo l'inoculazione di AstraZeneca. Una settimana fa, invece, la morte di Alberto Grazioli, ingegnere di Novara domiciliato a Mottalciata, vaccinato con Pfizer e deceduto nelle ore successive a causa di un infarto.