Cronaca
l'addio a sandigliano

Muore a 64 anni Cristina Alberti. Telegiornalista e volontaria Caritas, da Biella a Roma e ritorno

Lascia il marito carabiniere in pensione ed ex nazionale di judo e i genitori Pierina e Gaetano

Muore a 64 anni Cristina Alberti. Telegiornalista e volontaria Caritas, da Biella a Roma e ritorno
Cronaca Grande Biella, 25 Gennaio 2022 ore 21:42

La sua scomparsa ha sconvolto familiari, amici e tutti coloro che la conoscevano e ne apprezzavano il suo animo buono. E' mancata a soli 64 anni Cristina Alberti, un passato da operatrice sanitaria a Roma, dove aveva abitato dal 1985, prima di ritornare nel suo Biellese, e apprezzata giornalista tv in quella che era la Telebiella di Peppo Sacchi e Ivana Ramella. F

iglia di genitori di Biella, Cristina Alberti era tornata nella sua terra, stabilendosi a Sandigliano in particolare, alcuni anni fa, con il marito Marino Beccacece, ex nazionale di judo in forza al Centro Sportivo dei Carabinieri. Lei e Marino avevano trasformato nella loro dimora l'ex bed and breakfasta La Madonnina di Sandigliano. Una vita vicina alla natura con i loro cavalli frisoni, i cani e altri aninali e ogni tanto il ritorno nella capitale per i suoi incarichi alla Caritas, come aveva  raccontato circa un anno fa nel corso di un'intervista a Eco di Biella.

Oltre al marito Marino lascia la mamma Pierina e il papà Gaetano. Giovedì 27 gennaio alle 10.30 il funerale nella chiesa parrocchiale di Sandigliano.

Seguici sui nostri canali