Cronaca
l'incidente in val d'aosta

Muore a 12 anni dopo lo schianto in moto con papà. Donati gli organi

Ieri sera la tragica notizia confermata dall'Ospedale Regina Margherita di Torino

Muore a 12 anni dopo lo schianto in moto con papà. Donati gli organi
Cronaca 16 Agosto 2022 ore 09:36

Una notizia drammatica quella comunicata ieri sera dall’ospedale Regina Margherita di Torino, dov'era stato ricoverato in condizioni disperate il ragazzino di 12 anni ferito in seguito a un incidente stradale a Montjovet in Val D'Aosta avvenuto 4 giorni fa, 12 agosto. E' stato dichiarato morto nella serata di ieri, lunedì 15 agosto, ed è stato dato l’assenso alla donazione degli organi.

Sulla Yamaha deel padre. Il tamponamnto sulla SS27

Le sue condizioni erano apparse subito gravissime, a causa di un trauma cranico. Secondo la prima ricostruzione dei Carabinieri, il ragazzo – che indossava regolarmente il casco – era a bordo della moto Yamaha del padre, lungo la Statale 27. Attorno alle 12.30, la moto avrebbe tamponato l’auto che la precedeva e il ragazzino è stato sbalzato sull’asfalto, finendo sotto un’altra macchina che stava sopraggiungendo in direzione opposta.

All’arrivo dei soccorsi - riportano i colleghi di Aosta Sera - sono state necessarie manovre di rianimazione e, dopo il ricovero al “Parini”, dove i sanitari si sono riservati la prognosi, è stato decretato il trasferimento all’ospedale pediatrico torinese. Intubato e ricoverato in rianimazione, non ha dato cenni di ripresa, fino alla dichiarazione di morte.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter