Menu
Cerca

Morto il presidente della Pro Loco di Cossato

Morto il presidente della Pro Loco di Cossato
Cronaca 06 Novembre 2015 ore 11:30

Impressione e profondo cordoglio a Cossato e nel Biellese per l’improvvisa morte, avvenuta mercoledì sera, nella sua abitazione di piazza Pace, di Ettore Quazza, 75 anni (nella foto di Tolmino Paiato), che, da  30 anni, era l’instancabile e valido presidente della Pro Loco Cossatese. E proprio la scorsa primavera, era stato riconfermato, nella carica, per altri tre anni. Il pensionato è stato stroncato da un infarto. A dare l’allarme è stato uno dei due figli dopo che il padre non rispondeva al telefono. «Era una persona speciale», è stato il commento del sindaco, Claudio Corradino.

IL SERVIZIO LO TROVATE DOMATTINA SU ECO DI BIELLA IN EDICOLA

Impressione e profondo cordoglio a Cossato e nel Biellese per l’improvvisa morte, avvenuta mercoledì sera, nella sua abitazione di piazza Pace, di Ettore Quazza, 75 anni (nella foto di Tolmino Paiato), che, da  30 anni, era l’instancabile e valido presidente della Pro Loco Cossatese. E proprio la scorsa primavera, era stato riconfermato, nella carica, per altri tre anni. Il pensionato è stato stroncato da un infarto. A dare l’allarme è stato uno dei due figli dopo che il padre non rispondeva al telefono. «Era una persona speciale», è stato il commento del sindaco, Claudio Corradino.

IL SERVIZIO LO TROVATE DOMATTINA SU ECO DI BIELLA IN EDICOLA