Cronaca
tragedia sul lavoro

Morto il biellese vittima dell'incidente a Santhià

Andrea Guizzardi aveva 58 anni e viveva ad Arro di Salussola

Morto il biellese vittima dell'incidente a Santhià
Cronaca Basso Biellese, 08 Agosto 2022 ore 19:42

Purtroppo non ce l'ha fatta l'operaio, un gruista, coinvolto nell'incidente di questa mattina all'impianto di compostaggio "La Coccinella" a Santhià in frazione Brianco. Andrea Guizzardi, questo il nome della vittima, che risiedeva a Salussola, aveva 58 anni e lavorava per una ditta esterna incaricata all'ampliamento dello stabilimento.

L'incidente si è verificato verso mezzogiorno di oggi, lunedì 8 agosto. L'uomo, residente nella frazion Arro di Salussola, secondo le prime indiscrezioni riportate dai colleghi di Primavercelli -   è rimasto gravemente ferito da un macchinario. Subito soccorso dal personale sanitario è risultato in gravissime condizioni, poi è stato trasportato con l'eliambulanza al Cto di Torino dove è deceduto poco dopo.

Indagini in corso da parte dei Carabinieri e dello Spresal dell'Asl di Vercelli per stabilire responsabilità e la dinamica dell'incidente che è costato la vita al 58enne. L'impianto di trattamento rifiuti “Territorio e Risorse” di Santhià, risulta essere di proprietà del Gruppo Iren, ma la vittima pare fosse al servizio di una ditta esterna.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter