Cronaca

Morti in tre, stroncati da infarto

Morti in tre, stroncati da infarto
Cronaca 14 Dicembre 2017 ore 11:39

Tre uomini sono morti in poche ore per infarto senza che nessuno riuscisse a salvarli. Le tre tragedie sono avvenute a Graglia, Cerrione e Gaglianico. Le vittime sono un camionista rumeno, Gheoghe Apostol, 56 anni, e due biellesi, Daniele Induni, 52 anni, e Giorgio Crepaldi, 64 anni.

Il camionista rumeno, in particolare, era arrivato in paese domenica sera. Ha posteggiato il suo automezzo di fronte allo stabilimento della Lauretana, in piazza Astrua. Al mattino, alla riapertura dell’azienda, si e? sentito male.
Leggi di più sull'Eco di Biella in edicola 

Tre uomini sono morti in poche ore per infarto senza che nessuno riuscisse a salvarli. Le tre tragedie sono avvenute a Graglia, Cerrione e Gaglianico. Le vittime sono un camionista rumeno, Gheoghe Apostol, 56 anni, e due biellesi, Daniele Induni, 52 anni, e Giorgio Crepaldi, 64 anni.

Il camionista rumeno, in particolare, era arrivato in paese domenica sera. Ha posteggiato il suo automezzo di fronte allo stabilimento della Lauretana, in piazza Astrua. Al mattino, alla riapertura dell’azienda, si e? sentito male.
Leggi di più sull'Eco di Biella in edicola 
Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter