Cronaca
DOPPIA PERDITA

Morti a sei giorni di distanza i fratelli Giuseppe e Filippo Lucia

Sono mancati a 72 e 74 anni. Entrambi sposati e con figli, lasciano altri tre fratelli. L'addio a Candelo

Morti a sei giorni di distanza i fratelli Giuseppe e Filippo Lucia
Cronaca Grande Biella, 08 Novembre 2021 ore 11:04

Due fratelli, poco più che settantenni, entrambi residenti nel Biellese, sono morti a una settimana di distanza l'uno dall'altro. Si tratta di Giuseppe e Filippo Lucia, rispettivamente di 72 e 74 anni. La notizia ha destato un grande cordoglio, sia per il breve periodo in cui si è consumata la doppia perdita, sia perché si tratta di una famiglia molto conosciuta a Candelo e nel Bellese. Filippo Lucia, mancato ieri presso l'Ospedale di Ponderano, dove si trovava ricoverato, lascia la moglie Doremila Comunian, il figlio Andrea, la nuora Cinzia, la nipote Nicole, oltre alle sorelle Annamaria e Rosa e il fratello minore Enzo. Questa sera alle 18 nella chiesa di San Pietro a Candelo verrà recitato il santo rosario, mentre domani, martedì 9 novembre alle 14,30 è fissato il funerale.

Esattamente una settiana fa, solo sei giorni prima del fratello Filippo, era mancato a Occhieppo Inferiore (nella casa di riposo che da qualche tempo lo ospitava) il fratello Giuseppe, minore di due anni (72). Ne avevano annunciato la scomparsa la moglie Graziella Donati e i figli Tiziano e Linda con i nipoti Matteo, Emma e Diego. La famiglia Lucia è originaria di Parenti, in provincia di Cosenza, ma residente nel Biellese fin dagli anni '50/60

2 foto Sfoglia la gallery