Morta a 61 anni l’ex consigliere comunale Cinzia Iacobelli. Domattina l’ultimo saluto

La militante del Pd che sosteneva Cavicchioli dal letto d'ospedale. Il commiato dell'amministrazione comunale e dell'ex compagno di partito

Morta a 61 anni l’ex consigliere comunale Cinzia Iacobelli. Domattina l’ultimo saluto
Biella Città, 19 Dicembre 2019 ore 13:32

E’ morta ieri sera, all’età di 61 anni l’ex consigliere comunale del Pd Cinzia Iacobelli, dopo una malattia che l’ha vista combattere per anni, senza sottrarsi all’impegno civile e politico. Domani mattina alle 10, nella chiesa parrocchiale di Pavignano, verrà celebrato il funerale. Cinzia, attivissima nonostante la malattia, anche alle ultime elezioni a sostegno di Marco Cavicchioli, dal letto d’ospedale, oltre alla mamma, Liliana, lascia il marito Antonio, la figlia Cristina, il genero Bruno e i nipoti Lorenzo e Rosario.

Tanti i messaggi di cordoglio ieri sera alla notizia della sua morte. “Mi  piace ricordarti qui vicina di banco pronta a discutere a confrontarti sempre. Una parola buona per tutti e un sorriso sincero per tanti. Un esempio anche nella sofferenza e ne hai patita tanta tu. Un abbraccio sincero amica mia ovunque tu sia” ha scritto l’ex collega in consiglio comunale Beppe Rasolo, sotto la foto che li ritrae a Palazzo Oropa.

Cinzia Iacobelli ultima a destra tra i banchi del consiglio comunale di Biella

L’omaggio del Comune di Biella all’ex consigliere Cinzia Iacobelli

“+++ Ciao Cinzia +++
La Città di Biella è in lutto per la scomparsa di Cinzia Iacobelli, consigliere comunale dal 2004 al 2009 al fianco del sindaco Vittorio Barazzotto e nella scorsa legislatura al fianco del sindaco Marco Cavicchioli. Aveva ricoperto anche il ruolo di presidente della quinta commissione. Ammirata da tutti per la sua tenacia e la sua determinazione, ha lottato a lungo contro la malattia.  La ricordiamo con una dichiarazione rilasciata lo scorso maggio al giornale La Repubblica: “Sono consigliere uscente. E faccio politica dal 2004. Mai avuto ambizioni, mi basta aiutare la causa, pensare al bene della città e del mio partito. A questo serve la politica. Al prossimo”.
Grazie Cinzia per quello che ci hai trasmesso e insegnato.
L’amministrazione tutta è vicina ai familiari di Cinzia

3 foto Sfoglia la gallery
Video più visti
Foto più viste
Top news regionali
Il mondo che vorrei
Amici della neve