Cronaca

Morsica il marito

Morsica il marito
Cronaca 30 Giugno 2015 ore 03:24

Ha rischiato di finire veramente male l’ennesimo litigio tra due coniugi al Vernato. Lui è stato accoltellato con delle forbici dalla moglie ubriaca che gli ha anche morsicato uno zigomo e gli ha provocato altre ferite. La prognosi per l’uomo è di 40 giorni. Lei è stata denunciata dalla polizia per l’accusa di lesioni aggravate. Ora rischia grosso. Sono stati i vicini di casa, alle 4 di notte, spaventati dalle grida di dolore dell’uomo dopo l’ennesimo litigio, a chiedere alla polizia di intervenire. Lei era in stato confusionale, evidentemente ubriaca, con il  maglione sporco di sangue. Altro sangue era sparso tra il soggiorno e l’ingresso. Lui si era recato per suo conto in ospedale a farsi medicare le tante ferite, tra le quali la più profonda si trovava sulla spalla sinistra, provocata da una forbice utilizzata come un coltello.

V.Ca.

Ha rischiato di finire veramente male l’ennesimo litigio tra due coniugi al Vernato. Lui è stato accoltellato con delle forbici dalla moglie ubriaca che gli ha anche morsicato uno zigomo e gli ha provocato altre ferite. La prognosi per l’uomo è di 40 giorni. Lei è stata denunciata dalla polizia per l’accusa di lesioni aggravate. Ora rischia grosso. Sono stati i vicini di casa, alle 4 di notte, spaventati dalle grida di dolore dell’uomo dopo l’ennesimo litigio, a chiedere alla polizia di intervenire. Lei era in stato confusionale, evidentemente ubriaca, con il  maglione sporco di sangue. Altro sangue era sparso tra il soggiorno e l’ingresso. Lui si era recato per suo conto in ospedale a farsi medicare le tante ferite, tra le quali la più profonda si trovava sulla spalla sinistra, provocata da una forbice utilizzata come un coltello.

V.Ca.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter