Menu
Cerca

Protesta contro 5G in Valle Cervo. Ad Andorno richiesto nuovo ripetitore

Proprio mentre è in corso una protesta accesa da parte di alcuni cittadini per il posizionamento delle antenne per il servizio 5G.

Protesta contro 5G in Valle Cervo. Ad Andorno richiesto nuovo ripetitore
Cervo, 27 Gennaio 2020 ore 19:00

Monta protesta contro 5G in Valle Cervo. Ad Andorno richiesta per nuovo ripetitore.

La richiesta è di Tim

Proprio mentre è in corso una protesta accesa da parte di alcuni cittadini per il posizionamento delle antenne per il servizio 5G, ossia il segnale che andrà ad aumentare la velocità di trasmissione dei dati su internet, arriva da Andorno una notizia che certo non farà piacere agli oppositori della nuova tecnologia, in particolare tra chi sta raccogliendo le firme contro il progetto. Mentre a Campiglia Cervo, una residente ha chiesto al sindaco, Maurizio Piatti, di firmare un’ordinanza di divieto. E’ stata infatti depositata in Comune, come rende noto il consigliere di opposizione Claudio Capellaro Siletti, la richiesta da parte della Tim di posizionare alla Colma un nuovo ripetitore per testare il segnale 5G. Per eventuali segnalazioni ci sarà tempo trenta giorni. E queste, quasi sicuramente, verranno presentate.

La petizione sul 5G

Su Change.org intanto, è stata avviata una petizione contro il 5G in tutta la Valle Cervo. Al momento, le firme sono quasi 300.

LEGGI ANCHE LE ALTRE NOTIZIE DI ECO DI BIELLA

Novità: Iscriviti al nostro gruppo Facebook Biella Netweek

SU FACEBOOK SEGUI anche la nostra pagina ufficiale Eco di Biella: clicca “Mi piace” o “Segui” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia!

SU TWITTER SEGUI @ECODIBIELLA

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli