Minaccia i vicini con un martello

Minaccia i vicini con un martello
Cronaca 01 Ottobre 2016 ore 12:59

Ubriaco litiga con un ragazzo di 20 anni. Lo aggredisce verbalmente e, quando intervengono i genitori del giovane per difenderlo, li minaccia prima con un martello poi gli aizza contro il cane. Non si è calmato nemmeno all’arrivo di ben tre volanti della Polizia  Umberto T., 56 anni, residente a Pavignano e già conosciuto dalle forze dell’ordine. E’ stata fatta intervenire anche un’ambulanza: i sanitari del 118 lo hanno portato in ospedale dove ha potuto smaltire i postumi della sbornia. Alla fine è stato denunciato. Dovrà rispondere di resistenza a pubblico ufficiale, porto di oggetti atti ad offendere e minaccia grave.

Shama Ciocchetti

Leggi di più sull'Eco di Biella di sabato 1 ottobre 2016

Ubriaco litiga con un ragazzo di 20 anni. Lo aggredisce verbalmente e, quando intervengono i genitori del giovane per difenderlo, li minaccia prima con un martello poi gli aizza contro il cane. Non si è calmato nemmeno all’arrivo di ben tre volanti della Polizia  Umberto T., 56 anni, residente a Pavignano e già conosciuto dalle forze dell’ordine. E’ stata fatta intervenire anche un’ambulanza: i sanitari del 118 lo hanno portato in ospedale dove ha potuto smaltire i postumi della sbornia. Alla fine è stato denunciato. Dovrà rispondere di resistenza a pubblico ufficiale, porto di oggetti atti ad offendere e minaccia grave.

Shama Ciocchetti

Leggi di più sull'Eco di Biella di sabato 1 ottobre 2016