«Mi ha scelto Gualtiero Marchesi»

«Mi ha scelto Gualtiero Marchesi»
23 Luglio 2017 ore 10:47

Un Alberghiero “doppiamente stellato”, quello di Biella. Dopo l’avventura alle dipendenze del famoso chef e conduttore televisivo Gordon Ramsay, appena cominciata dal neo-diplomato Gabriele Canova, della sede di Biella, che lavorerà per un anno nel ristorante “Waze Grill” di Londra, è tempo per un altro allievo di distinguersi in un contesto di prestigio e alla “corte” di un altro grande nome della cucina internazionale. Un nome altisonante, in Italia in particolare: Gualtiero Marchesi.   
L’allievo, che ha appena sostenuto l’Esame di Stato ma nelle sede dell’Iis “Gae Aulenti” di Cavaglià, è Amanuel Padovani, 21 anni di Ivrea, chiare origini etiopi uno spiccato accento canavesano. 
Amanuel, proposto dal suo istituto, è stato selezionato tra i candidati interessati e avrà presto accesso alla Summer School di Alma, la Scuola internazionale di Cucina Italiana, in programma quest’anno dal prossimo 30 luglio fino al 3 agosto. 
Si tratta dell’esclusivo corso gratuito che il centro formativo, il cui rettore è Gualtiero Marchesi, offre a quaranta tra i migliori diplomati degli istituti alberghieri italiani. Venti per la categoria “cucina” e venti per la categoria “sala”.
Proprio quest’ultima è la specializzazione che Amanuel Padovani ha scelto per il suo futuro professionale. E in nome di questa il ragazzo è pronto, preparato dai docenti biellesi, a tentare un’avventura che, se non spaventa, certo incute “reverenza” nei più giovani.
Giovanna Boglietti

Leggi di più sull’Eco di Biella di sabato 22 luglio 201

Un Alberghiero “doppiamente stellato”, quello di Biella. Dopo l’avventura alle dipendenze del famoso chef e conduttore televisivo Gordon Ramsay, appena cominciata dal neo-diplomato Gabriele Canova, della sede di Biella, che lavorerà per un anno nel ristorante “Waze Grill” di Londra, è tempo per un altro allievo di distinguersi in un contesto di prestigio e alla “corte” di un altro grande nome della cucina internazionale. Un nome altisonante, in Italia in particolare: Gualtiero Marchesi.   
L’allievo, che ha appena sostenuto l’Esame di Stato ma nelle sede dell’Iis “Gae Aulenti” di Cavaglià, è Amanuel Padovani, 21 anni di Ivrea, chiare origini etiopi uno spiccato accento canavesano. 
Amanuel, proposto dal suo istituto, è stato selezionato tra i candidati interessati e avrà presto accesso alla Summer School di Alma, la Scuola internazionale di Cucina Italiana, in programma quest’anno dal prossimo 30 luglio fino al 3 agosto. 
Si tratta dell’esclusivo corso gratuito che il centro formativo, il cui rettore è Gualtiero Marchesi, offre a quaranta tra i migliori diplomati degli istituti alberghieri italiani. Venti per la categoria “cucina” e venti per la categoria “sala”.
Proprio quest’ultima è la specializzazione che Amanuel Padovani ha scelto per il suo futuro professionale. E in nome di questa il ragazzo è pronto, preparato dai docenti biellesi, a tentare un’avventura che, se non spaventa, certo incute “reverenza” nei più giovani.
Giovanna Boglietti

Leggi di più sull’Eco di Biella di sabato 22 luglio 201

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno