"Mercurio nell'acqua" e scatta la truffa

"Mercurio nell'acqua" e scatta la truffa
Cronaca 10 Aprile 2014 ore 13:33

«Sono della società che gestisce l’acquedotto, sono state trovate tracce di mercurio nell’acqua potabile di Candelo, è necessario eseguire dei controlli...».
Quella dell’acqua al mercurio è nuova per i truffatori di anziani. Lo stratagemma è stato utilizzato l’altro giorno a Candelo da una donna ben vestita, sui 40 anni, sull’uno e sessantacinque d’altezza e dai capelli rossi. Ed è riuscito. La sconosciuta si è fatta aprire la porta da due pensionati di 85 e 86 anni, ha lasciato la porta aperta per far entrare anche un complice e mentre lei teneva impegnati i padroni di casa, l'altro rovistava dappertutto. Alla fine i ladri-truffatpori se ne sono andati con mille euro in contanti.

TUTTI I PARTICOLARI LI TROVERTE OGGI SU ECO DI BIELLA

«Sono della società che gestisce l’acquedotto, sono state trovate tracce di mercurio nell’acqua potabile di Candelo, è necessario eseguire dei controlli...».
Quella dell’acqua al mercurio è nuova per i truffatori di anziani. Lo stratagemma è stato utilizzato l’altro giorno a Candelo da una donna ben vestita, sui 40 anni, sull’uno e sessantacinque d’altezza e dai capelli rossi. Ed è riuscito. La sconosciuta si è fatta aprire la porta da due pensionati di 85 e 86 anni, ha lasciato la porta aperta per far entrare anche un complice e mentre lei teneva impegnati i padroni di casa, l'altro rovistava dappertutto. Alla fine i ladri-truffatpori se ne sono andati con mille euro in contanti.

TUTTI I PARTICOLARI LI TROVERTE OGGI SU ECO DI BIELLA