Menu
Cerca

Medico accusato di truffa all’Inps

Medico accusato di truffa all’Inps
Cronaca 25 Febbraio 2016 ore 08:27

Nonostante fosse un dirigente di prima fascia in servizio all’Inps, un medico legale biellese aveva svolto, nel periodo tra il 2002 e il 2012, ben 1.158 prestazioni specialistiche definite “extra-ufficio”, utilizzando in modo indebito sia la struttura sia le attrezzature per le diagnosi di proprietà dello stesso ente per un danno di 164mila euro. Ieri è stato rinviato a giudizio. Intanto il vigile di Ponderano che avrebbe intascato i proventi delle multe, si è dimesso.

Valter Caneparo

 

Leggi di più sull’Eco di Biella di giovedì 25 febbraio 2016 

Nonostante fosse un dirigente di prima fascia in servizio all’Inps, un medico legale biellese aveva svolto, nel periodo tra il 2002 e il 2012, ben 1.158 prestazioni specialistiche definite “extra-ufficio”, utilizzando in modo indebito sia la struttura sia le attrezzature per le diagnosi di proprietà dello stesso ente per un danno di 164mila euro. Ieri è stato rinviato a giudizio. Intanto il vigile di Ponderano che avrebbe intascato i proventi delle multe, si è dimesso.

Valter Caneparo

 

Leggi di più sull’Eco di Biella di giovedì 25 febbraio 2016