PROVVEDIMENTO

“Mascherine abbandonate in giro, ora per chi lo fa multa fino a 500 euro”

Biella fa la guerra ai trasgressori. Troppi i casi di ritrovamenti segnalati da altri concittadini: rischio per l'ambiente e per la salute.

“Mascherine abbandonate in giro, ora per chi lo fa multa fino a 500 euro”
Biella Città, 30 Maggio 2020 ore 09:00

La Città di Biella fa la guerra a chi abbandona mascherine e guanti, visto il moltiplicarsi dei casi: possibili sanzioni amministrative fino a 500 euro.

L’avviso

“Non gettare a terra guanti e mascherine. A fronte del moltiplicarsi di abbandoni e segnalazioni da parte dei cittadini, il Comune di Biella intensificherà i controlli a partire dalle prossime ore. Come indicato nell’articolo 23 del nuovo regolamento di Polizia urbana, entrato in vigore, i trasgressori potranno essere puniti con una sanzione amministrativa che va da 25 a 500 euro“.

Spiega il vicesindaco e assessore alla Polizia locale, Giacomo Moscarola:

“Gli agenti hanno tutti gli strumenti per poter sanzionare i responsabili dell’abbandono di guanti a mascherine. Le segnalazioni in queste ultime ore si stanno moltiplicando nonostante i numerosi appelli degli scorsi giorni, oltre a inquinare l’ambiente, abbandonare questo genere di rifiuti può comportare dei rischi anche di carattere sanitario”.

Aggiunge l’assessore all’Ambiente, Davide Zappalà:

“Faccio appello al senso civico dei nostri cittadini, rispettiamo la nostra città e non gettiamo a terra guanti e mascherine, è un fenomeno che purtroppo si sta diffondendo nonostante appelli e raccomandazioni”.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità