Mamma in rianimazione vede la figlia su smart tv

Mamma in rianimazione vede la figlia su smart tv
Cronaca 05 Ottobre 2016 ore 18:02

BIELLA - Come riportato dall'Ansa e raccontato dall'assessore regionale alla Sanità Antonio Saitta sulla sua pagina Facebook all'ospedale di Biella è accaduto un fatto senza precedenti. Una mamma, in rianimazione per complicanze post parto, ha potuto vedere la figlia, nata da poche ore, in diretta da una grande smart tv di fronte al letto. E' stata l'Associazione Amici dell'Ospedale di Biella a dotare il reparto di rianimazione del software capace di ridurre le distanze e ad aiutare i pazienti a mantenere i rapporti con il mondo esterno. È stato il papà dalla neonatologia a far partire con il cellulare la video chiamata. Quando una delle infermiere ha risposto per avviare la conversazione, la bimba è apparsa alla mamma in video.

BIELLA - Come riportato dall'Ansa e raccontato dall'assessore regionale alla Sanità Antonio Saitta sulla sua pagina Facebook all'ospedale di Biella è accaduto un fatto senza precedenti. Una mamma, in rianimazione per complicanze post parto, ha potuto vedere la figlia, nata da poche ore, in diretta da una grande smart tv di fronte al letto. E' stata l'Associazione Amici dell'Ospedale di Biella a dotare il reparto di rianimazione del software capace di ridurre le distanze e ad aiutare i pazienti a mantenere i rapporti con il mondo esterno. È stato il papà dalla neonatologia a far partire con il cellulare la video chiamata. Quando una delle infermiere ha risposto per avviare la conversazione, la bimba è apparsa alla mamma in video.