Maltempo, la Regione stanzierà 134mila euro per il Biellese più colpito

La giunta piemontese approvato un piano di aiuto ai Comuni del valore di 10 milioni di euro. Cinque le zone interessate in provincia.

Maltempo, la Regione stanzierà 134mila euro per il Biellese più colpito
04 Gennaio 2020 ore 12:01

Buone notizie, per i Comuni che non riescono a fronteggiare con le proprie risorse i danni di somma urgenza causati dal maltempo.

Il finanziamento per i Comuni

«Apriamo il 2020 con una buona notizia per i Comuni piemontesi colpiti dalle alluvioni: sono infatti ben 10 i milioni di euro che possiamo destinare ai lavori di somma urgenza e di ripristino di opere pubbliche a rischio. A questi si aggiungono i due milioni già stanziati all’indomani degli eventi calamitosi e ulteriori fondi arriveranno nei prossimi mesi”.

L’annuncio è del presidente della Regione Piemonte, Alberto Cirio, dopo l’approvazione del programma di contributi del valore di 9.821.056 euro complessivi, nelle determinazioni degli scorsi 30 e 31 dicembre.

Le province

Ecco lo specchietto delle province piemontesi che mostra in che misura ciascuna riceverà il proprio contributo, elenco che include il Biellese.

All’Alessandrino sono destinati più di 3,6 milioni per 74 interventi in 41 Comuni. Vanno all’Astigiano 1,753 milioni per 16 interventi in 14 Comuni. Sono invece 5 gli interventi nel Biellese per un importo totale di circa 134mila euro ad Ailoche, Campiglia Cervo, Candelo, Donato e Valdilana. Importante il contributo per il Cuneese, che riceve quasi 2,2 milioni destinati a 44 interventi in 31 Comuni.

I Comuni lungo la sponda sinistra del fiume Sesia, nel Novarese, ricevono complessivamente 200 mila euro per due interventi, mentre a Moncrivello e a Varallo, nel Vercellese, andranno oltre 61 mila euro. Per il Torinese sono previsti quasi 900 mila euro per 16 interventi. Infine, il Verbano, potrà affrontare 18 interventi in 12 Comuni forte di 985 mila euro di contributi regionali.

LEGGI ANCHE ALTRE NOTIZIE SUL SITO DI ECO DI BIELLA

SU FACEBOOK SEGUI anche la nostra pagina ufficiale Eco di Biella: clicca “Mi piace” o “Segui” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia!

SU TWITTER SEGUI @ECODIBIELLA

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità