Cronaca

Maltempo: danni in Valsessera e Triverese

Maltempo: danni in Valsessera e Triverese
Cronaca 27 Giugno 2016 ore 10:08

Allagamenti diffusi, piccoli smottamenti e numerose piante cadute hanno interessato un potutto il territorio tra Triverese e Valsessera. Numerosi gli interventi che si sono susseguiti durante il giorno, sia da parte dei Vigili del fuoco, sia da parte del personale dei vari comuni. A Trivero, in particolare, problemi si sono verificati a Dosso e a frazione Oro, mentre un dissesto ha coinvolto Cereie. Interventi si sono resi necessari anche a Pramorisio, mentre a frazione Fila, dove è caduta una pianta sulla carreggiata, la strada per Ponzone è stata chiusa per qualche ora.

Allagamenti si sono poi verificati anche a Granero di Portula, nei pressi del ponte vicino allex lanificio Fratelli Fila. Qui il problema, in caso di forti piogge, è ben noto allamministrazione comunale, che ha infatti intenzione di intervenire per mettere una volta per tutte a posto gli scarichi verso il Sessera, non appena concluderà i lavori di asfaltatura del paese. Lungo la provinciale 113, tra Portula e Trivero, si è verificata una frana con caduta di materiale sulla carreggiata: sul posto, sabato mattina, sono intervenuti i vigili del fuoco e la strada è stata chiusa.

I Vigili del fuoco sono intervenuti anche in frazione Fervazzo a Coggiola dove, lungo via Cossa, è scesa una frana che ha occupato parte della strada rendendo difficoltosa la viabilità. Lo smottamento ha inoltre ostruito la strada privata che conduce a unabitazione.

Anche a Mezzana Mortigliengo il maltempo e il terreno zuppo dacqua, hanno causato vari smottamenti di poco conto e uno più importante poco distante dalla chiesa. Lo stesso smottamento avrebbe provocato inoltre la caduta di una pianta lungo la strada che è stata quasi totalmente bloccata. Anche in questo caso, per tagliare la pianta, si è reso necessario lintervento dei Vigili del fuoco.

Una grandinata da brivido si è abbattuta anche due mattine fa in valle Elvo. I chicchi, grossi quasi come noci, hanno iniziato a cadere poco prima delle 9. Ha grandinato per quasi un quarto d’ora, poi ha ripreso a piovere, in modo però battente. Anche in questo caso si sono registrati danni e disagi.

V.B. - V.Ca. 

Allagamenti diffusi, piccoli smottamenti e numerose piante cadute hanno interessato un po’ tutto il territorio tra Triverese e Valsessera. Numerosi gli interventi che si sono susseguiti durante il giorno, sia da parte dei Vigili del fuoco, sia da parte del personale dei vari comuni. A Trivero, in particolare, problemi si sono verificati a Dosso e a frazione Oro, mentre un dissesto ha coinvolto Cereie. Interventi si sono resi necessari anche a Pramorisio, mentre a frazione Fila, dove è caduta una pianta sulla carreggiata, la strada per Ponzone è stata chiusa per qualche ora.

Allagamenti si sono poi verificati anche a Granero di Portula, nei pressi del ponte vicino all’ex lanificio Fratelli Fila. Qui il problema, in caso di forti piogge, è ben noto all’amministrazione comunale, che ha infatti intenzione di intervenire per mettere una volta per tutte a posto gli scarichi verso il Sessera, non appena concluderà i lavori di asfaltatura del paese. Lungo la provinciale 113, tra Portula e Trivero, si è verificata una frana con caduta di materiale sulla carreggiata: sul posto, sabato mattina, sono intervenuti i vigili del fuoco e la strada è stata chiusa.

I Vigili del fuoco sono intervenuti anche in frazione Fervazzo a Coggiola dove, lungo via Cossa, è scesa una frana che ha occupato parte della strada rendendo difficoltosa la viabilità. Lo smottamento ha inoltre ostruito la strada privata che conduce a un’abitazione.

Anche a Mezzana Mortigliengo il maltempo e il terreno zuppo d’acqua, hanno causato vari smottamenti di poco conto e uno più importante poco distante dalla chiesa. Lo stesso smottamento avrebbe provocato inoltre la caduta di una pianta lungo la strada che è stata quasi totalmente bloccata. Anche in questo caso, per tagliare la pianta, si è reso necessario l’intervento dei Vigili del fuoco.

Una grandinata da brivido si è abbattuta anche due mattine fa in valle Elvo. I chicchi, grossi quasi come noci, hanno iniziato a cadere poco prima delle 9. Ha grandinato per quasi un quarto d’ora, poi ha ripreso a piovere, in modo però battente. Anche in questo caso si sono registrati danni e disagi.

V.B. - V.Ca. 

Seguici sui nostri canali