Menu
Cerca
la storia

L’omaggio di Cavaglià per la giovane Bianca

Il Comune ha intitolato il parco davanti alla scuola primaria alla giovane morta a soli 22 anni

L’omaggio di Cavaglià per la giovane Bianca
Cronaca Basso Biellese, 19 Aprile 2021 ore 07:00

Un parco dedicato a Bianca

Martedì 13 aprile è stato finalmente inaugurato il parco Bianca Rossi presso la Scuola Primaria di Cavaglià. «Dopo circa 30 anni da quando mia mamma ha ceduto il terreno siamo riusciti a inaugurarlo, grazie all’amministrazione – racconta la sorella di Bianca Rossi, Angela, presente per l’occasione insieme alla mamma e ai famigliari – . È stato un momento tanto emozionante, spero che i bambini presenti possano divertirsi in questo campo proprio come è stato per me e la mia amata sorella».

Chi era Bianca Rossi

Bianca era una giovane nata nel 1970 e cresciuta a Cavaglià insieme alla famiglia e a tanti, tantissimi amici. La vita tuttavia le ha posto davanti una lunga e dura battaglia: poco prima della fine del suo percorso all’istituto tecnico commerciale di Santhià è stata infatti sopraffatta da un tumore alla ghiandola pineale. Bianca ha affrontato con coraggio i successivi 3 anni della sua vita, fatti di ospedali, medici e terapie.

Il servizio completo in edicola oggi su Eco di Biella