Cronaca

Litigano per l'affitto, arrivano i carabinieri

Litigano per l'affitto, arrivano i carabinieri
Cronaca 02 Maggio 2016 ore 12:46

Secondo il proprietario di casa l'inquilina non aveva pagato l'affitto, così - per farle un dispetto - ha deciso di chiuderle il contatore dell'acqua. Sono dovuti intervenire i carabinieri ieri per sedare la lite tra un uomo di 52 anni che vive in città e la sua inquilina, una donna di 61 anni di Ivrea. All'arrivo dei militari gli animi si sono placati.
I carabinieri sono intervenuti, sempre ieri, anche a Miagliano, per una lite in famiglia.

Secondo il proprietario di casa l'inquilina non aveva pagato l'affitto, così - per farle un dispetto - ha deciso di chiuderle il contatore dell'acqua. Sono dovuti intervenire i carabinieri ieri per sedare la lite tra un uomo di 52 anni che vive in città e la sua inquilina, una donna di 61 anni di Ivrea. All'arrivo dei militari gli animi si sono placati.
I carabinieri sono intervenuti, sempre ieri, anche a Miagliano, per una lite in famiglia.

Seguici sui nostri canali