Liti in Tribunale: tante penali, poche civili

Liti in Tribunale: tante penali, poche civili
Cronaca 20 Agosto 2014 ore 14:41

Litigiosi? Il “Sole 24Ore”  ha pubblicato la classifica dei tribunali dove si ricorre di più: al primo posto si trova Reggio Calabria che ha 100 nuove cause ogni mille abitanti e Biella  si trova nella parte bassa della classifica, al 64° posto su 92 circoscrizioni in Italia con una media di 57,6 nuove cause  ogni mille abitanti, ben al di sotto della media nazionale di 71 cause ogni mille abitanti.

Meno litigiosi, dunque? Potrebbe sembrare di sì, anche se il carico resta comunque alto per un tribunale sempre alle prese con difficoltà di organico e con un forte turn over di magistrati.  Le classifiche  del  “Sole” sui dettagli vedono il Biellese in altalena laddove nei giudizi penali l’asticella si alza sopra la media nazionale, mentre in quelli  civili siamo in fondo, così come sul contenzioso  fiscale.
Biella è all’86° posto con 3.625 nuovi processi e una media di 31,5 ogni mille abitanti nei giudizi civili di primo grado iscritti nel 2012: qui la media nazionale è di 45,3 procedimenti ogni mille abitanti. Sui giudizi penali avviati nel 2012 Biella si colloca al 31° posto con una media di 24,9 procedimenti ogni mille abitanti, leggermente sopra la media nazionale di 22. Correttezza fiscale sia da parte dei contribuenti, sia da parte degli enti di controllo  dimostrerebbe il 95° posto nella lista delle cause per liti fiscali con “solo” 1,2 procedimenti  di fronte alla Commissione tributaria pervenuti nel 2013 per ogni  mille abitanti a fronte di una media nazionale di 3,4.